X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

Soluzione eliminacode

Solari di Udine risponde con servizi per rendere la gestione delle attese più funzionale e interattiva.

0101

Articolo pubblicato su: http://www.tecnicaospedaliera.it/soluzione-eliminacode/


"In sanità a richieste complesse si risponde con servizi complessi e altamente elaborati: questa la filosofia della Solari di Udine per rendere la gestione delle attese più funzionale e interattiva. Da circa cinque anni, Solari è impegnata nella progettazione di eliminacode sempre più intelligenti, capaci non solo di fornire l’ordine di priorità ma anche di incanalare in percorsi privilegiati il paziente che necessita di usufruire di più servizi nello stesso ospedale. Interfaccia con il cup, app telefoniche per prenotazioni a distanza e digital signage che usa display lcd-tft di sala per la visualizzazione di ticket, video e immagini e l’applicazione software SolariQ al cui interno sono stati sviluppati strumenti di elaborazione di contenuti multimediali e gestione del sistema eliminacode oltre a report statistici per la valutazione dei servizi real time. Le realtà ospedaliere più significative che hanno scelto Solari sono il Papa Giovanni XXIII di Bergamo, il Niguarda di Milano, il nuovo Ospedale di Biella, il Cervello e Villa Sofia di Palermo, il Sant’Anna di Torino, il Bellaria e altri quattordici presidi di Bologna, il Maggiore e il Cattinara di Trieste, il Santa Maria della Misericordia di Udine, poi Ascoli, Teramo, Ancona (il Torrette), San Benedetto del Tronto e Roma (Istituto Figlie di San Camillo)." 


Redazione Tencica Ospedaliera | 26 ottobre 2015