X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

Frequently Asked Questions

Linea TFP

  • Sui display TFP è possibile visualizzare anche l’ora corrente?

    I display TFP prevedono anche la possibilità di visualizzare la data e ora corrente, informazioni che vengono aggiornate automaticamente dal server centrale.

  • Che risoluzione è prevista sui display TFP?

    I display TFP da 40" e da 46" di produzione recente sono realizzati con la massima risoluzione video permessa dall’attuale tecnologia: si tratta, infatti, di dispositivi FullHD, che garantiscono ottime prestazioni in termini di dettaglio e tridimensionalità dell'immagine visualizzata.

    Il modello da 32”, più piccolo, è invece previsto in risoluzione HD Ready, adatta alla sua dimensione.

  • E` possibile installare i display a TFP all’esterno?

    I display TFP sono progettati per essere installati all’interno, tuttavia è possibile utilizzarli anche in ambiente esterno scegliendo un’installazione al riparo sotto pensilina, in modo da evitare l’esposizione diretta agli agenti atmosferici.

  • Perché dovrei utilizzare un display della linea TFP invece di un semplice televisore?

    La Linea TFP è caratterizzata da componenti (alimentatori, ventole, scaler) di tipo industrial grade, garantendo quindi una maggior affidabilità e durata nel tempo. A differenza dei televisori, questi display sono progettati per un funzionamento H24 e, inoltre, sono equipaggiati con un vetro anteriore antivandalo, che li rende più sicuri per l’uso in spazi aperti al pubblico, e antiriflesso, che offre una miglior leggibilità, in tutte le condizioni ambientali. I display TFP, infine, possono essere installati in orizzontale oppure in verticale, ma soprattutto permettono il monitoraggio da remoto dei parametri di funzionamento, prestazione non offerta, invece, da un televisore, ma sicuramente importante, in particolare nel caso di un impianto distribuito sul territorio.

  • Che cosa succede se un dispositivo viene vandalizzato con graffiti?

    Grazie alle particolari tecniche utilizzate per la verniciatura dell’involucro e all’utilizzo di vetro per la parte frontale, i dispositivi risultano pulibili con i solventi più comuni: i graffiti non rappresentano, quindi, un problema e possono essere rimossi con facilità.

  • I display TFP sono rumorosi?

    I display TFP sono silenziosi, la loro rumorosità dipende, in generale, dai dispositivi meccanici in movimento, in particolare dalle ventole di raffreddamento che vengono utilizzate per lo scambio termico con l'esterno, tenendo conto che un sensore di temperatura, interno ai display TFP, consente di attivarle solo in caso di necessità. In un ambiente condizionato quale quello di una sala d'attesa, o simili, in cui solitamente vengono disposti i display TFP, la temperatura ambiente consente uno scambio termico naturale sufficiente per non richiedere l'attivazione delle ventole. Le ventole di raffreddamento installate nei display TFP, inoltre, sono caratterizzate da un bassissimo livello di rumorosità, pertanto, anche quando comunque si rende necessario lo scambio termico, la rumorosità dell'apparato è trascurabile.

  • Dopo aver installato un sistema di display TFP, è possibile dalla sede centrale conoscere lo stato di ogni singolo dispositivo?

    Sì, il sistema centrale è collegato con ogni dispositivo e offre tutte le informazioni per controllare in tempo reale lo stato di funzionamento ed i contenuti correntemente visualizzati da ciascun display, senza recarsi sul posto ma agendo direttamente dalla postazione di lavoro del gestore di sistema.

  • E` possibile, dal sistema centrale, riconoscere eventuali malfunzionamenti di un display?

    Sì, ciascun display TFP è dotato di un sistema di diagnostica interna che permette di individuare malfunzionamenti riguardanti i componenti del dispositivo stesso (alimentatori, controller, etc.) e che invia automaticamente specifici allarmi al server centrale.