X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

Il Digital Signage

La rivoluzione dell’informazione al pubblico divulgata in modo versatile ed efficace

Il Digital Signage, letteralmente “cartellonistica digitale”, è l’attuale stato dell’arte nell’ambito della diffusione di informazioni al pubblico sia in strutture chiuse sia in spazi aperti.

 

Fondamentalmente, è caratterizzato dall’utilizzo di display digitali, in sostituzione dei classici supporti cartacei, per rappresentare una molteplicità di informazioni, intrattenimenti o messaggi pubblicitari, con tutti i conseguenti effetti positivi che si possono immaginare, partendo dalla praticità di aggiornamento, all’azzeramento dello spreco di carta e materiali di consumo. Questa, tuttavia, è solo la punta dell’iceberg di questa innovazione tecnologica.

 

Il Digital Signage rappresenta una forma innovativa di comunicazione, basata sulla distribuzione di contenuti multimediali in formato digitale (video, immagini, testi statici e dinamici) attraverso dispositivi elettronici come display LCD TFT, display a LED, oppure totem collocati negli spazi pubblici, nelle aziende o nei punti vendita.

Tale soluzione permette di divulgare i diversi contenuti, secondo modalità e tempi prestabiliti, in modo dinamico e coinvolgente, ed è orientata a un insieme di persone che, per un certo periodo di tempo, tipicamente breve, si trovano nei pressi di un dispositivo.

 

Pensando alla realizzazione pratica, si potrebbe ipotizzare che ogni schermo abbia delle immagini precaricate, che vanno aggiornate manualmente, in realtà, la vera rivoluzione del Digital Signage è rappresentata dalla possibilità di controllare da remoto una quantità virtualmente infinita di display, anche collocati a grande distanza geografica, operanti in maniera del tutto indipendente l’uno dall’altro e personalizzata sulla base della specifica collocazione dei dispositivi.

 

Adottando un software di Digital Signage, collegato ai monitor attraverso la rete Ethernet, si possono programmare interi palinsesti, in modo da adattare i contenuti divulgati alle varie fasce orarie e quindi al tipo di pubblico che si ritiene li stia guardando in quel momento.

Per ciascun display si possono disegnare layout misti, in cui fornire informazioni su determinati servizi in una porzione di schermo e messaggi di servizio o promozionali in un’altra area; allo stesso modo, si possono integrare diversi contenuti multimediali: filmati, slideshow, informazioni aggiornate in tempo reale (come news, meteo, feed RSS o riprese in diretta) e, in certi casi, anche contenuti audio.

Un altro scenario prevede l’integrazione con il sistema di allarme e di sicurezza aziendale, per diffondere messaggi di emergenza e indicare percorsi e uscite.

 

Tutto questo è realizzabile attraverso una singola postazione di lavoro, tramite cui accedere sia al software applicativo sia ai singoli dispositivi (se dovesse manifestarsi tale esigenza). Una gestione centralizzata di diversi dispositivi anche distanti fra loro, permette a qualsiasi ente di distribuire le informazioni con coerenza e simultaneità, oltre che operare variazioni e correzioni con rapidità e sicurezza.

 

Controllo centralizzato, versatilità e flessibilità, profilazione dei messaggi in base al pubblico, alla zona e all’orario, accesso immediato a tutti i siti di visualizzazione, facilità di manutenzione, abbattimento del consumo di carta e materiali… il Digital Signage offre tutto questo e rappresenta il sistema migliore per ridurre i costi e aumentare l’efficienza di qualsiasi struttura aperta al pubblico, ma anche delle grandi organizzazioni; ovunque, insomma, la diffusione di informazioni di rapido utilizzo sia strategica per l’attività svolta.

Richiedi info